In offerta La punta dell'iceberg. Cosa c'è sotto la malattia? Espandi

La punta dell'iceberg

Cosa c'è sotto la malattia?
Philippe Dransart

227

Novità!

E' ormai noto che se rifiutiamo il diritto di cittadinanza a una sofferenza morale questa urlerà la propria verità nel nostro corpo, diventando sintomo. Ma il sintomo è solo la punta dell'iceberg, e non è possibile stabilire una serie definitiva di equivalenze fra i sintomi fisici e le sofferenze morali o psicologiche a cui essi possano venire ascritti. Le varianti sono troppe. Dietro la sofferenza fisica c'è il dolore rifiutato, ma individuarlo non basta. Il problema sta nel fatto che è stato rifiutato... e l'unico modo per guarire è riconoscerlo. Riconoscere però non è un'operazione intellettuale...

In 25 anni di esperienza in medicina, il dottor Dransart, autore di La malattia cerca di guarirmi, ha raccolto delle indicazioni preziose per attuare questo riconoscimento e accompagnare la malattia invece di opporci ad essa.

Maggiori dettagli

15,20 €

16,00 €

-5%

  • WhatsApp-Image-2019-12-13-at-12-16-43
  • WhatsApp-Image-2019-12-13-at-12-16-41
  • WhatsApp-Image-2019-12-13-at-12-16-43-1-
  • WhatsApp-Image-2019-12-13-at-12-16-41-1-
  • WhatsApp-Image-2019-12-13-at-12-16-41-2--2
  • WhatsApp-Image-2019-12-13-at-12-16-43-2--2

AMRITANEWS

Scoprire per primi novità, promozioni, eventi e webinar!

Scarica il catalogo


Scopri il progetto

AMRITA 
AA- MENU.png ACADEMY

• 1A. Anima-li: Comunichi-amo
• 1B. Anima-li: Cosa succede quando ci lasciano
• Sciamanesimo
Il dottor Philippe Dransart è medico, omeopata e fitoterapeuta; i suoi venticinque anni di esperienza sono confluiti in una serie di libri, tre dei quali già pubblicati in Italia da Amrita.

Cap. I - Dirselo con il corpo
           La fiammella
           La malattia non ha soltanto una causa: ha uno scopo
           Come un riflesso corporeo dei nostri stati d’animo
           Amore e conoscenza
           Il cancro e il senso della vita
           Ciò che è dentro è come ciò che è fuori
           Blocco e condensazione della parola nel corpo
           Non perdere nulla…
           Trattenere…
           La spiegazione o il senso?
           Un evento sincrono
           Ha detto “stress”?
           Una dolorosa risonanza
           A proposito delle fobie
           Storia di un conflitto
 
Cap. II - Anelli temporali e risonanze
            La scoperta delle “ottave”
            Mi si stringe il cuore
            La nota all’ottava superiore
            Le ottave e la natura sottile dello stress
            L’intreccio dei cicli e il fenomeno dell’anniversario
            La traversata del Grande Fiume
            L’ottava ha due facce
            È troppo tardi per porvi rimedio?
            L’ottava è una fatalità o un incontro con se stessi?
            Un nesso…
            Gli incidenti: fatalità o incontro?
            La vita è come un dialogo con noi stessi
            Il doloroso quesito
            La felicità di Pierrette
            Riparazioni…
            Il “trauma”
            Il primo trauma: la perdita del giardino dell’Eden
            L’intento di vita
 
Cap. III - Dipanare la matassa
             Dipanare…
 
Epilogo - Guarire
 
Appendice

La punta dell'iceberg

Eccoti un assaggio di questo libro: leggi online le prime pagine

Inizia a leggere... (347.26k)
ISBN:9788889382318
Pagine:232 pp
Collana:Ben-essere
Inserti a colori:Non presenti
Copertina:Plastificata, quadricromia
Dimensioni:14 x 20,5 cm
Rilegatura:Brossura
Titolo originale dell'opera:La maladie cherche à me guérir II. Noeuds et dénouements.
Traduzione di:Daniela Muggia
Anno di pubblicazione presso le Edizioni Amrita:2009
Tipo di prodottoLibri
Argomenti trattati nella collana:Decodifica di sintomi e malattie

Argomenti

Autori

I libri che pubblichiamo sono il nostro contributo ad un mondo che sta emergendo, basato sulla cooperazione piuttosto che sulla competitività, sull’affermazione dello spirito umano piuttosto che sul dubbio del proprio valore, e sulla certezza che esiste una connessione fra tutti gli individui.

Il nostro fine è di toccare quante più vite è possibile con un messaggio di speranza in un mondo migliore.