In offerta Gestire il personale col cuore Espandi

Gestire il personale con il cuore

Marco Sacchi

265

Novità!

Parlare di qualità della vita sul luogo di lavoro non è soltanto un bell'argomento per la pausa caffè: è un serio problema di costi e di produttività aziendale. È ormai dimostrato (e questo libro ne riporta un'ampia documentazione) che l'insoddisfazione sul luogo di lavoro causa stress, che a sua volta causa malattie e anche il manager dal cuore più duro non potrà non rilevare che un dipendente in malattia è un dipendente che non lavora ma costa ugualmente all'azienda. Dunque, imparare a relazionarsi con i propri dipendenti, collaboratori e colleghi in modo da garantire a loro e a noi stessi un'atmosfera serena è un investimento, e dei più fruttuosi. Ma come fare? Questo libro, a metà fra una guida all'autoconoscenza e un manuale operativo, ci spiega come tutto stia nel riconoscere e disinnescare gli schemi interpretativi e comportamentali che si annidano dentro di noi, e che ci fanno irrigidire nel rapportarci con gli altri.

Maggiori dettagli

12,35 €

13,00 €

-5%

  • WhatsApp-Image-2019-12-13-at-12-16-43
  • WhatsApp-Image-2019-12-13-at-12-16-41
  • WhatsApp-Image-2019-12-13-at-12-16-43-1-
  • WhatsApp-Image-2019-12-13-at-12-16-41-1-
  • WhatsApp-Image-2019-12-13-at-12-16-41-2--2
  • WhatsApp-Image-2019-12-13-at-12-16-43-2--2

AMRITANEWS

Scoprire per primi novità, promozioni, eventi e webinar!

Scarica il catalogo


Scopri il progetto

AMRITA 
AA- MENU.png ACADEMY

• 1A. Anima-li: Comunichi-amo
• 1B. Anima-li: Cosa succede quando ci lasciano
• Sciamanesimo

Marco Sacchi, nato e residente in Canton Ticino, è coach e formatore. Ha svolto la sua attività in ambiti molto vari, da quello aziendale a quello militare (sia verso i quadri che verso le reclute), negli enti pubblici e con gli adolescenti. Le sue competenze spaziano dalla PNL all'ipnosi eriksoniana, passando per il counseling ad indirizzo sistemico e l'analisi transazionale.

Prefazione 
 
Introduzione 
 
Per cominciare: qualche dato statistico 
Lavoro e salute
 
Cap. 1 - La mente pensante 
Cap. 2 - L’anello mancante 
         I fattori condizionanti 
Cap. 3 - Risvegliare la propria “vocina interiore” 
Cap. 4 - Pensieri, emozioni, sentimenti, credenze e modelli 
         Pensieri, emozioni e sentimenti 
         Credenze 
         I valori 
         I modelli 
Cap. 5 - Il primo strumento: l’empatia
Cap. 6 - Il secondo strumento: l’ascolto profondo 
        Il fattore tempo: dal problema alla soluzione 
        Incoraggiare l’altro ad aprirsi 
        Conoscere senza supporre 
        Le fasi dell’ascolto 
Cap. 7 - Il rispetto a prescindere 
Cap. 8 - È solo una questione di bisogni 
Cap. 9 - La fiducia va conquistata 
Cap. 10 - Stimolare la crescita professionale e personale 
Cap. 11 -  Selezione del personale: voglio una persona,
       non un robot! 
Cap. 12 - Le riunioni efficaci 
          Identificare il problema 
          Valutare e prendere decisioni 
          Implementare le nuove idee/soluzioni 
          Frequenza 
          Durata 
          Priorità 
          Il supplente 
          L’ordine del giorno e il verbale di riunione 
          Temi/problemi appropriati per la riunione 
          Regole per gli interventi 
          Regole per formulare le decisioni 
           La riservatezza 
Cap. 13 - La nuova comunicazione nella globalizzazione 
Cap. 14 - Valori umani e valori morali 
Cap. 15 - Il gioco è fatto! 
          Non ci sono segreti; è solo una questione 
        di umiltà, rispetto, consapevolezza e coerenza 
           Per fare il punto 
 
L’Autore 
 

Gestire il personale col cuore

Eccoti un assaggio di questo libro: leggi online le prime pagine

Inizia a leggere... (302.23k)
ISBN:9788889382950
Pagine:144 pp.
Collana:Nuova Leadership
Inserti a colori:Non presenti
Copertina:Plastificata, quadricromia
Dimensioni:14 x 20,5 cm
Rilegatura:Brossura
Anno di pubblicazione presso le Edizioni Amrita:2012
Tipo di prodottoLibri

Argomenti

Autori

I libri che pubblichiamo sono il nostro contributo ad un mondo che sta emergendo, basato sulla cooperazione piuttosto che sulla competitività, sull’affermazione dello spirito umano piuttosto che sul dubbio del proprio valore, e sulla certezza che esiste una connessione fra tutti gli individui.

Il nostro fine è di toccare quante più vite è possibile con un messaggio di speranza in un mondo migliore.