In offerta La via del silenzio dei Padri del deserto Espandi

La via del silenzio dei Padri del deserto

Michel Laroche

269

Novità!

"C'è chi si perde nel deserto perché con il pensiero è rimasto nel mondo, e c'è chi si salva perché, pur essendo nel mondo, è nel deserto con il pensiero".
Due sono gli alberi del giardino dell'Eden: l'albero della Conoscenza del Bene e del Male e l'albero dell'Inconoscenza. Adamo, prototipo dell'uomo, vuole conoscere come Dio, invece di consentire che Dio gli si riveli. Opta allora per una conoscenza separativa e oggettivante, dimentico d'essere fatto per la rivelazione diretta e non mediata.
Ne consegue la cacciata dall'Eden, ma l'Eden è sempre lì, e possiamo farvi ritorno rinunciando a quel tipo di conoscenza per rientrare nel silenzio dell'inconoscenza. Quel silenzio, su cui gli esicasti si fondano, è un silenzio su Dio ma anche un silenzio sull'uomo, perché così come l'intelletto non può che limitare Dio nel tentativo di conoscerlo con i suoi mezzi, così finisce per limitare l'uomo quando tenta di scandagliare la profondità della sua natura, che è, appunto, ad immagine di Dio. Il silenzio e la rinuncia a un tipo di conoscenza sono qualità coltivabili nella visione dei Padri del deserto, e diventano terreno fertile per le rivelazioni di Dio.

Maggiori dettagli

11,90 €

tasse incl.

14,00 € tasse incl.

-15%

Scarica il catalogo


Promo attive

• 15% di sconto su tutto il catalogo
• Un libro in omaggio ogni 30 euro
• Raccogli punti e convertili in sconti


Scopri il progetto
AMRITA 
AA- MENU.png ACADEMY

• 1A. Anima-li: Comunichi-amo
• 1B. Anima-li: Cosa succede quando ci lasciano
• Sciamanesimo
Il Metropolita Michel Laroche, teologo ortodosso, è autore di una decina di libri tra cui Una sola carne, un best seller tradotto in molte lingue. A lui si devono diverse opere di patristica, con particolare riguardo alla filosofia dei Padri del deserto.

Introduzione - Alla ricerca del silenzio 
 
Cap. 1 -  Le antinomie della visione divina
Cap. 2 -  I tre gradi dell’inconoscenza divina
              nella nascita dallo Spirito 
Cap. 3 -  La “Spirita Santa”, la Madre dei santi 
Cap. 4 -  Dall’Albero della conoscenza 
              all’Albero dell’inconoscenza 
Cap. 5 -  Il monachesimo è forse l’unico modo 
              per vivere l’esperienza del silenzio? 
Cap. 6 -  Dal “conosci te stesso” al “dimentica te stesso” 
Cap. 7 -  L’Essere, l’atto e il tempo trasfigurato 
Cap. 8 -  L’amore di Dio come seconda fonte
              dell’oblio di sé 
Cap. 9 -  La tunica del silenzio dell’uomo interiore 
Cap. 10 -  La via dell’angoscia che porta al Regno
Cap. 11 -  La teologia delle lacrime e del silenzio
Cap. 12 -  L’impronta del silenzio sul volto di Cristo risorto
 
Conclusione - La preghiera del Nome di Gesù, 
l’Eucaristia e il silenzio

La via del silenzio

Eccoti un assaggio di questo libro: leggi online le prime pagine

Inizia a leggere... (242.1k)
ISBN:9788889382776
Pagine:160 pp.
Collana:Saggezza
Inserti a colori:Non presenti
Copertina:Plastificata, quadricromia
Dimensioni:14 x 20,5 cm
Rilegatura:Brossura
Titolo originale dell'opera:La voie du silence
Traduzione di:ATG
Anno di pubblicazione presso le Edizioni Amrita:2012
Tipo di prodottoLibri

Argomenti

Autori

I libri che pubblichiamo sono il nostro contributo ad un mondo che sta emergendo, basato sulla cooperazione piuttosto che sulla competitività, sull’affermazione dello spirito umano piuttosto che sul dubbio del proprio valore, e sulla certezza che esiste una connessione fra tutti gli individui.

Il nostro fine è di toccare quante più vite è possibile con un messaggio di speranza in un mondo migliore.