In offerta Novità! Testimonianze sulla sindrome del gemello scomparso. Sul sentiero della resilienza Espandi

Testimonianze e guarigione della sindrome del gemello scomparso

Sul sentiero della resilienza
Alfred R. e Bettina Austermann

338

Novità!

Dopo il libro che ha reso nota al grande pubblico la Sindrome del gemello scomparso nell’omonimo libro, Alfred e Bettina Austermann danno voce alle testimonianze dei gemelli sopravvissuti, rendendoci partecipi della straordinaria ricchezza delle storie dei loro lettori o di coloro che hanno frequentato i loro seminari.

Sapevate che circa 1 umano su 10 inizia la vita nella pancia della mamma in compagnia di un gemello? E che quando un gemello muore, cosa che accade spesso a giudicare dal basso numero di parti gemellari, il gemello rimasto subisce un enorme shock che rimarrà nel suo inconscio? Le conseguenze si manifesteranno nell’infanzia e nella vita adulta con un tormento interiore di cui non si troverà la causa, fino a quando non se ne prenderà coscienza e si imboccherà la via della resilienza.

Maggiori dettagli

12,75 €

tasse incl.

15,00 € tasse incl.

-15%

Promo attive

  • 15% di sconto su tutto il catalogo
  • Scegli un libro in omaggio ogni 30 euro spesi
  • Raccogli punti ad ogni acquisto e trasformali in sconti

Scarica il catalogo

Alfred R. Austermann è all’origine dell’Aqua Release®-terapia in acqua calda e della Life-Dance®, una terapia della danza e del corpo. È specializzato in terapia sistemica familiare, risoluzione dei traumi e psicologia prenatale.

Bettina Austermann è specializzata in Gestalt, PNL, terapia familiare sistemica e risoluzione dei traumi.
indice
Introduzione

Le testimonianze
Qualche suggerimento per la lettura

01 – Veder morire un gemello durante l’ecografia
02 – La storia di Micaela: “la mia figlioletta ha persoun gemello”
03 – La storia di Eva Maria: “…e all’improvviso, mia figlia ha cominciato a piangere”
04 – La storia di Helga, 64 anni: “non sentirmi più una madre colpevole”
05 – La storia di Mara: “mio figlio Erik cerca la sorellina”
06 – La storia di Susanna, 50 anni: “il giorno in cui sono partita alla scoperta… e come, per la prima volta, ho sentito il mio gemello”
07 – La storia di Jeanne De Silva, 39 anni: “l’ho saputo a venticinque anni”
08 – La storia di Sabine, 32 anni: “è stato grazie a un problema di salute che ho potuto parlare con la mia gemella”
09 – La storia di Karin, 33 anni: “il vuoto interiore”
10 – La storia di Karina, 43 anni: “mi sento abbandonata”
11 – La storia di Uwe, 60 anni: “come sono riuscito a superare gli attacchi di tremito e la paura di morire”
12 – La storia di Christian, 43 anni: “ho ancora dubbi sul mio gemello scomparso”
13 – La storia di Giberli, 58 anni: “meglio morire che restare da sola. Il bisogno di aiutare il prossimo”
14 – La storia di Andreas, 40 anni: “sentirsi completi… finalmente!”
15 – La storia di Suzanne, 45 anni: “mia sorella è morta poco prima che io nascessi”
16 – La storia di Lisa, 32 anni: “mia sorella è morta poco prima che io nascessi”
17 – La storia di Xenia,18 anni: “dubito molto di me stessa”
18 – La storia di Jacoline, 36 anni: “la mia gemella è morta subito dopo la nascita. Molti anni dopo, un aborto spontaneo ha innescato in me attacchi di panico”
19 – La storia di Margit: “ho perso due gemelli in gravidanza prima di accorgermi di aver avuto una sorella gemella”
20 – La storia di Inga: “un aborto spontaneo mi ha ricordato la morte del mio gemello”
21 – La storia di Claire, 46 anni: “Grillo, il mio amico invisibile”
22 – La storia di Laura Perez: “un’infanzia difficile”
23 – La storia di Anna, 29 anni: “un’infanzia segnata dalla mancanza di fiducia in se stessa, la solitudine e le prese in giro”
24 – La storia di Kira: “non ero presente a me stessa e, inconsciamente, ero in cerca di qualcosa”
25 – La storia di Julia: “un inconsapevole senso di colpa”
26 – La storia di Harry, 55 anni: “un percorso di ricerca interiore che è durato quarantatré anni”
27 – La storia di Sophia: “senso di colpa e depressione”
28 – La storia di Paula: “pensavo di essere stata violentata”
29 – La storia di Birgt, 41 anni: “sono ipersensibile”
30 – La storia di Mieke: “ho scritto al mio gemello”
31 – La storia di Mélanie: “lettera al mio gemello”
32 – La storia di Michaela: “solitudine e ansia da separazione”
33 – La storia di Maren: “sopravvissuta all’aborto”
34 – La storia di Svenja: “ero anoressica e introversa”
35 – La storia di Viola: “ho sempre desiderato essere entrambi”
36 – La storia di Ute, 45 anni: “guarire dal senso di colpa”
37 – La storia di Olivier: “il percorso di guarigione dalle mie dolorosissime separazioni”
38 – La storia di Achim: “il disgusto”
39 – La storia di Jelena: “guarire grazie alle lacrime”
40 – La storia di Vandya: “alla ricerca di me stessa”
41 – La storia di Salomé, 43 anni: “tre gemelli”
42 – La storia di Marie, 52 anni: “sono l’unica rimasta di tre gemelli e sono una persona estremamente fusionale”
43 – La storia di Thorsten, 26 anni: “prima ero una donna, oggi sono un uomo”
44 – La storia di Doro, 27 anni: “provo disgusto per la carne e ho paura dell’intimità fisica”
45 – La storia di Uschi: “finalmente ho trovato la pace”
46 – La storia di Franzi, 22 anni: “avevo il terrore di fallire”
47 – La storia di Marianne: “il doppio orologio”
48 – La storia di Carola, 47 anni: “guarire dalla fobia dei tunnel”
49 – La storia di Mieke: “sono nata con i reni doppi e ho più denti del dovuto”
50 – La storia di Marina, 52 anni: “ho tre reni e tre capezzoli”
51 – La storia di Gabriele: “in bocca ho alcuni denti del mio gemello”
52 – La storia di Sabrina, 28 anni: “ciste dermoide e endometriosi. Il mio corpo presenta tracce del mio gemello”
53 – La storia di Heike: “dopo aver scoperto i miei due gemelli perduti, gli ascessi sono scomparsi”
54 – La storia di Sophia, 50 anni: “le cisti legate al mio gemello deceduto durante il parto”
55 – La storia di Alexandra, 25 anni: “la ciste dermoide si è riassorbita quando ho scoperto di aver avuto una sorella gemella” – Un miracolo per la medicina?
56 – La storia di Ramona, 52 anni: “eczema scomparso dopo il seminario sulla gemellarità”
57 – La storia di Gabi, 54 anni: “ero incinta del mio stesso gemello”
58 – La storia di Paula, 53 anni: “scoliosi e cisti”
59 – La storia di Vivien, 36 anni: “finalmente il mio ciclo non è più doloroso”
60 – La storia di Viviane, 35 anni: “ormai, non soffro quasi più di acufeni”
61 – La storia di Minka, 21 anni: “soffro di problemi relazionali e ho paura del contatto fisico”
62 – La storia di Conni, 28 anni: “cosa sto cercando? Mio fratello o un compagno?”
63 – La storia di Lisa, 25 anni: “ho avuto solo amori platonici”
64 – La storia di Jelena, che sviluppa una forma di dipendenza dalle relazioni sentimentali
65 – Testimonianza di Mina, 27 anni: “ex ragazzina anoressica, davanti alle relazioni sentimentali mi viene il panico”
66 – Testimonianza di Walburga, 54 anni: “Così vicini, per la durata di un tango”
67 – Il nostro omaggio a Georg, 43 anni, gemello nato solo e grande appassionato di tango
68 – La storia di Jeanne de Silva: “sono in cammino”
69 – La storia di Brigitte, 58 anni: “vivere finalmente al cento per cento!”
70 – La storia di Helena, 53 anni: “una psichiatra cardiopatica in cerca di verità”
71 – La storia di Katrin, 32 anni: “i medici non rivelarono l’esistenza della mia gemella, morta prima che io nascessi”
72 – La storia di Lars, 49 anni: “mia figlia e me”
73 – La storia di Eva, 44 anni: “la chiave d’oro che aprirà la porta della mia vita”
74 – Una canzone di Lara Fabian: “Tu se il mio Altro”
75 – Paul Verlaine: “Piange nel mio cuore”
76 – I canti dell’angelo, di Reiner Maria Rilke

Appendice 1: Il questionario
Appendice 2: Percorsi di guarigione: i nostri suggerimenti
77 – Bettina Kenter: “il fratello perduto: un rituale d’addio
Restituzione di emozioni e pensieri che appartengono al gemello morente
Ulteriori p
rcorsi di guarigione
Appendice 3: La relazione di coppia è un prodotto del caso?
Riscoprire l’amore grazie agli insegnamenti della psicologia prenatale
Conferenza di Alfred Ramoda Austermann - Milano, novembre 2012
Bibliografia
ISBN:9788869960901
Inserti a colori:Non presenti
Copertina:Plastificata, quadricromia
Dimensioni:14 x 20,5 cm
Rilegatura:Brossura
Titolo originale dell'opera:Ich habe meinen Zwilling verloren
Traduzione di:Elisa Sartori
Anno di pubblicazione presso le Edizioni Amrita:2018
Tipo di prodottoLibri
Argomenti trattati nella collana:Psicologia

Argomenti

Autori

I libri che pubblichiamo sono il nostro contributo ad un mondo che sta emergendo, basato sulla cooperazione piuttosto che sulla competitività, sull’affermazione dello spirito umano piuttosto che sul dubbio del proprio valore, e sulla certezza che esiste una connessione fra tutti gli individui.

Il nostro fine è di toccare quante più vite è possibile con un messaggio di speranza in un mondo migliore.