Novità! L'ho creduto sin da bambino Espandi

L'ho creduto sin da bambino

Le cinque convinzioni limitanti che ci portiamo dietro dall’infanzia
Lisette Schuitemaker

348

Novità!

Leggendo questo libro, vi sembrerà che l’autrice stia leggendo dentro di voi. Vi chiederete come faccia a sapere che ogni tanto avete un’urgenza insopprimibile di abbuffarvi di cioccolato, o che diventate matti se avete l’impressione che gli altri sappiano qualcosa di cui voi siete all’oscuro, o quanto ardentemente desideriate, senza osare confessarlo nemmeno a voi stessi, che gli altri riescano ad apprezzarvi per quello che siete. Tutti noi ci portiamo dietro delle convinzioni che abbiamo maturato durante l’infanzia, riguardo al nostro valore, al nostro posto nel mondo: marchi archetipici, fondamentali, come “non mi volevano davvero”, “non valgo abbastanza”, “io in fondo che ne so?”, “è sempre colpa mia”, “devo imparare a essere come gli altri se voglio essere accettato”. Ora, attraverso questo illuminante percorso di grande linearità ed efficacia pratica, possiamo imparare a individuarli e a disinnescarli, in noi e in chi ci circonda, ed entrare finalmente in una nuova età dell’oro.

Maggiori dettagli

15,00 €

tasse incl.

Promo attive

  • 15% di sconto su tutto il catalogo
  • Scegli un libro in omaggio ogni 30 euro spesi
  • Raccogli punti ad ogni acquisto e trasformali in sconti

Scarica il catalogo

Lisette Schuitemaker è stata la leader di un’azienda di comunicazioni prima di dedicarsi al settore del benessere e della crescita personale. Ha studiato sui testi di Wilhelm Reich e si è specializzata nella Brennan Healing Science. Vive e lavora ad Amsterdam e scrive sul suo sito lisetteschuitemaker.com.
Non ancora disponibile.
ISBN:9788869961090
Pagine:170 pp. circa
Collana:ComunicAzione
Inserti a colori:Non presenti
Copertina:Plastificata, quadricromia
Dimensioni:14 x 20,5 cm
Rilegatura:Brossura
Anno di pubblicazione presso le Edizioni Amrita:2019
Tipo di prodottoLibri

Argomenti

Autori

I libri che pubblichiamo sono il nostro contributo ad un mondo che sta emergendo, basato sulla cooperazione piuttosto che sulla competitività, sull’affermazione dello spirito umano piuttosto che sul dubbio del proprio valore, e sulla certezza che esiste una connessione fra tutti gli individui.

Il nostro fine è di toccare quante più vite è possibile con un messaggio di speranza in un mondo migliore.