IL RESPIRO DELLA VITA, DEL CUORE E DEL COSMO VIVENTE
Alberto Fragasso
Danzare con la Tempesta



Grazie a Dio, la quarantena è finita! Ma cosa ci ha lasciato? Possiamo trarne qualcosa di positivo?
Attraverso una letteratura antropologica e narrativa Alberto Fragasso ci accompagna a un momento dell'essere, dove percezioni e sensi sono espansi, più coscienti e immersi in un cosmo vivente e senziente.
Grazie allo strumento del respiro ci conduce ai primi passi verso quella che viene definita la dissoluzione dell'ego e la ricerca della visione, allo scopo di far uscire le nostre risorse e sentirci connessi e uniti più che mai.
In ultimo condivide quattro atti di consapevolezza utili per vivere con maggiore pienezza il nostro quotidiano.


Alberto Fragasso, nato a Biella nel 1986, si definisce sognatore, antropologo, insegnante e praticante sciamano. Allievo di Lorenza Menegoni e Michael C. Smith, ha condotto percorsi di ricerca nell’ambito dell’antropologia culturale, medica e delle religioni, sul respiro consapevole (breathwork, rebirthing e holotropic breathwork), sul pranayama, sulla meditazione buddhista vipassana, e sugli stati alterati di coscienza, spaziando inoltre attraverso svariati aspetti culturali del folklore e delle tradizioni europee (celtiche, greche, romane, scandinave) e indiane. Tiene seminari, corsi e un seguito blog, sognarelaterra.it.